Vetri temperati

vetri temperati sono sottoposti ad un trattamento termico per aumentarne la resistenza alle sollecitazioni meccaniche e termiche. Il vetro viene portato ad una temperatura superiore a 600 °C ed in seguito rapidamente raffreddato. In caso di rottura, il vetro si frammenta in piccoli pezzi non taglienti.
I vetri temprati conservano le proprietà luminose ed energetiche del prodotto di base. Una volta temprati non possono più essere tagliati né lavorati.
È tuttavia possibile assemblarli in vetrate isolanti.

Category: